Il Ferro di Prua

 

Il Ferro di Prua (in veneziano fero da próva o dolfin) è la parte metallica che sta davanti alle gondole. Ha un significato che pochissimi conoscono.

Si dice erroneamente che abbia lo scopo di proteggere la prua da eventuali collisioni e di abbellimento. In realtà il ferro da prua ha una funzione essenziale e ben precisa: essendo molto pesante esso appesantisce la prua della barca mantenendola così sempre in assetto con qualsiasi numero di passeggeri.

Il Ferro racchiude in sé l’essenza di Venezia. La grande “S” Metallica che ne compone quasi la totalità sta a simboleggiare il Canal Grande, di cui richiama la forma. La parte più alta simboleggia invece il cappello del Doge. Una piccola mezzaluna richiama la silhouette del ponte di rialto e il piano del bacino di San Marco. I sei rettangoli nella parte esterna simboleggiano i sei sestieri (quartieri) di Venezia, mentre quello interno richiama la Giudecca. I tre tagli metallici all’interno degli spazi lasciati dai sopracitati rettangoli, simboleggiano invece le tre isole più importanti della laguna veneta: Murano, Burano e Torcello.

Maggiori informazioni: https://it.wikipedia.org/wiki/Gondola


2 commenti su “Il Ferro di Prua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.